Archivio

Archivio Aprile 2009

Ferrara libri

30 Aprile 2009 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag: ,

Concorso Comic Soon

29 Aprile 2009 Commenti chiusi

Comic Soon on web indìce il primo concorso ufficiale, che premierà il miglior blog dedicato al fumetto.
In palio, un contratto a progetto di prova con Tespi S.r.l. della durata di tre mesi, per un totale di 2400,00 euro, corrisposti in tre rate di 800,00 euro mensili, con valutazione finale per una eventuale assunzione a tempo indeterminato.
Ecco qui di seguito il regolamento:

Regolamento
Art.1 – Indicazione. Comic-soon.com, sito di proprietà di Tespi S.r.l., indice il concorso per il miglior blog sul fumetto.
Art.2 – Premio in palio. Il vincitore del concorso avrà un contratto a progetto di prova con Tespi S.r.l. della durata di tre mesi, per un totale di 2400,00 euro, corrisposti in tre rate di 800,00 euro mensili, con valutazione finale per una eventuale assunzione a tempo indeterminato.
Art. 3 – I blog. Si partecipa al concorso aprendo gratuitamente un blog presso www.comic-soon.com
Per aprire il blog è sufficiente inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica: info@comic-soon.com domandando di essere iscritti al concorso, inviando i propri dati e recapiti, il nome del blog che si desidera aprire e la password prescelta per accedervi.
Il tema dominante del blog deve essere il mondo del fumetto e/o qualsiasi cosa ad esso collegata, ma sono ugualmente ammesse recensioni di film, libri e quant’altro.
I blog possono essere aperti in qualunque momento, da aprile in poi, onde strutturare il blog e avvantaggiarsi con la diffusione di links eccetera, ma la conta delle visite avverrà soltanto a partire dal 1°giugno, come recita l’art.4. I blog possono essere aperti anche successivamente al mese di giugno, ma partiranno ovviamente svantaggiati.
Sul sito sono altresì presenti alcune istruzioni per qualunque dubbio sul funzionamento dei blog e i suggerimenti fondamentali per aumentare al massimo le visite del proprio blog.
Art.4 – Come si vince. Il vincitore del concorso verrà scelto tra i proprietari dei tre blog che in assoluto avranno totalizzato più visite nell’arco di tempo compreso tra il 1° giugno 2009 e il 31 dicembre 2009.
Art. 5 – Dopo il concorso. Successivamente al 31 dicembre 2009, tutti i blog potranno rimanere aperti.
Art. 6 – Varie. Partecipare al concorso vuol dire accettare integralmente il presente bando. Le decisioni del mantainer del sito nonché le decisioni della giuria che sceglierà tra i tre blog finalisti sono insindacabili. Per qualunque controversia sarà competente il foro di Salerno.

Pensieri on the road

27 Aprile 2009 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag: ,

Sciame di biciclette

25 Aprile 2009 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

Mostra al MAGI

25 Aprile 2009 Commenti chiusi

“Ora che Mussolini, mi sono chiesto, è stato finalmente sdoganato dall’attualità e collocato nella storia, mi sarà consentito di parlare di lui in maniera asettica, come si parla di Cavour, di Crispi o di Giolitti? Mi sarà concesso di dire che Benito Mussolini, nel bene e nel male, fu un grande rivoluzionario, un grande politico, un grande statista? Che nessun italiano, prima e dopo di lui, ha mai suscitato tanto entusiasmo, tanto isterismo, tanto patriottismo e tanto dolore? Che nessun italiano è stato più amato e più odiato di lui? Che nessun italiano ha lasciato dietro di sé tanto rimpianto, tanto odio, tanta rovina?”
Con queste parole, del giornalista e storico Arrigo Petacco, si apre il volume Mussolini ritrovato. Storia di una collezione proibita, che svela per la prima volta ai lettori opere d’arte e cimeli storici appartenuti un tempo a collezionisti privati – primo su tutti lo storiografo fiumano Duilio Susmel -, oggi confluiti in un’unica grande collezione privata appartenente a Giulio Bargellini, fondatore del museo MAGI900 a Pieve di Cento.
Il nucleo originario della collezione, costituito dalle opere recuperate da Susmel, che le salvò dalla reazione scatenatasi in seguito alla caduta del regime fascista, è andato via via arricchendosi: anno dopo anno è cresciuto il numero dei busti, delle sculture, dei bassorilievi, dei medaglioni, dei dipinti, dei disegni, delle incisioni e delle litografie, che raffiguravano il Duce nelle più svariate pose e abbigliamenti. Una straordinaria galleria iconografica mussoliniana che aveva contribuito negli anni ad alimentarne il mito possente: il capo rivoluzionario, l’astro nascente del quadro politico nazionale, lo sportivo, il lavoratore instancabile, poi il Capo e Duce, l’uomo della gente comune, il giustiziere per conto del popolo.
Il volume vuole rendere omaggio alla figura di Duilio Susmel, alla sua passione e alla sua collezione. Una raccolta particolare, questa, perché accanto a nomi significativi dell’arte di quel periodo – Mario Sironi, Francesco Messina, Pietro Canonica – annovera anche artigiani e dilettanti, monete e oggetti vari recuperati con pazienza maniacale, nella consapevolezza di raccontare un pezzo di storia del nostro paese.
Circa trecento opere ci regalano uno scorcio inedito su Mussolini, ma soprattutto ci raccontano di tutti coloro che di questo protagonista della Storia si sono in vario modo occupati: tra tutti, appunto, Duilio Susmel. Il merito è di Giulio Bargellini, collezionista e “folle mecenate, a cui va il merito di avere tolto dall’ombra e riportato alla luce le testimonianze di un italiano che, nel bene o nel male, non sarà mai cancellato dalla storia”.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Traffico

21 Aprile 2009 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

Poesia visiva

17 Aprile 2009 Commenti chiusi

Parole Contro.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Una scavatrice dalla Fiori per i terremotati

14 Aprile 2009 Commenti chiusi

La Ditta Fiori di Finale Emilia ha donato una terna scavatrice (del peso di 31 quintali) alle zone colpite dal terremoto. Il mezzo è stato trasportato con un camion del Comune al campo base di Villa San Giuliano dove opera il sindaco di Finale Emilia e diversi altri volontari finalesi e modenesi. Il sindaco Raimondo Soragni ha consegnato il mezzo a Pierluigi Biondi, sindaco di Villa Sant’Angelo dell’Aquila, in occasione di una cerimonia che si è svolta dopo la messa a suffragio delle vittime del terremoto.
Il mezzo, essendo di dimensioni più ridotte rispetto a caterpillar e altre macchine movimento terra di grosse dimensioni, consente di lavorare agevolmente anche nei vicoli dei centri storici e lungo i viottoli collinari per la rimozione delle macerie.
«Questo mezzo – ha detto il sindaco Soragni al telefono – servirà anche dopo l’emergenza per la fase di ricostruzione. Esprimo, a nome delle Amministrazione di Finale e di Villa Sant’Angelo, un vivo ringraziamento di cuore alla Ditta Fiori che ancora una volta ha dimostrato grande sensibilità civile e un concreto spirito di solidarietà verso queste popolazioni colpite da una tremenda tragedia. Ho provveduto personalmente a consegnare la lettera di Monica Pelliciari, presidente della Ditta Fiori, destinata al primo cittadino di Villa Sant’Angelo.»

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Mostra fotografica

3 Aprile 2009 Commenti chiusi

Bellezze trecentane è un progetto fotografico, ideato e realizzato da Gian Paolo Lorenzoni, dedicato alla bellezza delle donne che non vivono di bellezza.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: