Archivio

Post Taggati ‘Casumaro’

Nuovo semaforo a Casumaro

24 Marzo 2017 Commenti chiusi

AL VIA L’INSTALLAZIONE DEL NUOVO SEMAFORO DI CASUMARO

Da martedì 21 marzo 2017 – Via Bondenese a Casumaro

Il nuovo semaforo a Casumaro sarà posizionato all’incrocio fa la via Bondenese e le vie Casoni e Falzoni, un punto strategico che consentirà di diminuire la velocità di transito in avvicinamento a una zona densamente popolata. A metà aprile l’impianto potrà essere messo in funzione. Leggi tutto

lavori via Bondanese
Sono iniziati martedì 21 marzo i lavori di istallazione del nuovo semaforo sulla via Bondenese a Casumaro. L’intervento, che si è aggiudicato la ditta milanese specializzata S.C.A.E., ha preso il via con la prima fase dedicata alle opere edili: la realizzazione dei plinti di cemento armato e gli scavi di collegamento fra i pali. A metà aprile l’impianto potrà essere messo in funzione.

«Il semaforo è posizionato all’incrocio fa la via Bondenese e le vie Casoni e Falzoni – spiega il sindaco Fabrizio Toselli -: un punto strategico, poiché consentirà di diminuire la velocità di transito in avvicinamento a una zona centrale e densamente popolata e frequentata e per la vicinanza alle scuole, così da agevolare l’immissione sulla strada principale in uscita dalla struttura scolastica».
Il semaforo sarà dotato di spire sulle due vie laterali: rilevatori di presenza delle auto che faranno scattare il verde, evitando le file sulla provinciale. A questo sistema si unirà uno speciale rilevatore di velocità: se i due radar sopra il semaforo, tarato sul limite, rileveranno il superamento della velocità faranno scattare il ciclo del giallo-rosso per fare fermare le auto. Inoltre verrà installata una lanterna semaforica ad indicare con evidenza l’attraversamento pedonale.
«Si tratta – rimarca il primo cittadino – delle prime risposte sull’importante questione della sicurezza della viabilità a Casumaro, sulla cui soluzione ci siamo più volte confrontati con i cittadini che hanno lamentato appunto problemi legati all’elevata velocità di transito, in particolare in via Bondenese».

lavori via Bondenese

A Casumaro

20 Giugno 2016 Commenti chiusi

La prof.ssa Paola Bergamini intervisterà l’autrice Beatrice Battaglia, e l’attore Mauro Barabani leggerà alcuni brani del romanzo. Leggi tutto

locandina

Mostra di vignette

30 Ottobre 2015 Commenti chiusi

Dal 31 ottobre al 15 novembre 2015 – Aula Magna scuole medie di Casumaro (via Casoni)

Esposizione di vignette “Expo: un piatto di risate per nutrire il pianeta” e mostra di illustrazioni “Lumaca sarà lei” di Oscar Sacchi. Inaugurazione sabato 31/10 ore 11.30. Orari di apertura: leggi tutto.

locandina mostra
Categorie:Curiosità, scuola Tag:

Casumaro racconta Casumaro

20 Agosto 2015 Commenti chiusi

Sabato 22 agosto 2015, ore 21.00 – Piazza Donatori di Sangue, Casumaro

Presentazione del libro che raccoglie i testi di tre narrazioni sceneggiate, rappresentate negli ultimi anni a Casumaro. I racconti sono corredati da un gran numero di foto d’epoca. Leggi tutto

locandina casumaro
Categorie:Teatro Tag:

Cispadana

6 Febbraio 2015 Commenti chiusi

Il Partito Democratico di Bondeno ha organizzato un incontro pubblico relativo ad un argomento di grande interesse per il territorio di Bondeno: la Cispadana, la prima autostrada regionale.
L’iniziativa, svoltasi mercoledì 6 aprile 2011  presso i locali della “Società Operaia di Mutuo Soccorso”, ha visto la presenza di numero pubblico e la partecipazione dell’Assessore regionale ai Trasporti Alfredo Peri, che, dopo l’intervento di apertura del segretario comunale del PD di Bondeno Massimo Sgarbi, ha illustrato lo stato di progetto della grande opera, di cui si parla oramai da anni.
Peri ha sottolineato che la realizzazione della Cispadana è diventata una realtà quando, con il decentramento delle funzioni dallo Stato alle Regioni, agli inizi degli anni ’90, con l’approvazione dei decreti Bassanini, la competenza per realizzare la Cispadana è passata dall’Anas alla Regione Emilia Romagna.
A quel punto la Regione ha deciso di procedere con il meccanismo della “finanza di progetto” che significa utilizzare risorse private per realizzare l’opera.
Infatti, a fronte di 200 milioni di euro stanziati dalla Regione e la concessione per la gestione dell’opera per 50 anni, è risultato aggiudicatario dei lavori un consorzio di imprese che vede capofila l’Autostrada del Brennero.
Il costo complessivo dell’opera sarà di 1 miliardo e 100 milioni.
Alla fine del 2010 è stato firmato il contratto di concessione, ed entro il prossimo anno dovrebbero essere avviati i lavori che la Società si è impegnata a realizzare in 44 mesi.
Il tracciato ha una lunghezza di 67 km, partendo da Reggiolo, all’innesto della Brennero e giungendo sulla A13, all’altezza del casello di Ferrara sud.
Per quanto riguarda i caselli ne sono previsti a Concordia, San Felice sul Panaro, Pilastrello e Poggiorenatico.
Per Bondeno particolarmente interessante è la bretella stradale di collegamento tra la nostra città e il casello di Piastrello, per consentire di raggiungere agevolmente tale raccordo; bretella che prevede anche la realizzazione della circonvallazione ovest di Bondeno. – See more at: http://www.bondeno.com/2011/01/28/cispadana-al-via/#sthash.XFoqVank.dpuf

L'opera sulla carta

 

Serata fotografica

24 Novembre 2014 Commenti chiusi

Da Mare nero a Mare azzurro

5 Novembre 2010 Commenti chiusi
Molino Boschetti

Molino Boschetti

Con queste parole di  auspicio, che fanno riferimento alla rappresentazione teatrale “Mare Nero”(ideata,scritta, interpretata dai presidianti la discarica di Molino Boschetti), pronunciate dal Sindaco di S.Agostino, si e’ conclusa ieri (19/10/10) sera il Consiglio Comunale, che all’unanimita’ ha votato la delibera in cui si chiede al Sindaco di rispondere no all’espansione del polo ambientale di Molino Boschetti, in sede di conferenza dei servizi con la Provincia e le autorita’ di controllo dell’ambiente e della salute.

In particolare il Consiglio non ritiene utile ed opportuno: costruire la terza discarca e fare la ribaulatura (aumentare la capacita’) della seconda discarica per rifiuti speciali.
E’ invece assolutamente prioritario ed urgente la messa in sicurezza della prima discarica non piu’ attiva.
Si chiede inoltre alla Provincia di Ferrara di definire il prossimo piano provinciale rifiuti del 2012, escludendo totalmente il territorio del Comune di S.Agostino , che ha gia’ ampliamente dato, con il sito di Molino Boschetti attivo da quasi 30 anni: e’ ora di chiuderlo definitivamente. per quanto riguarda la termolisi, si chiede alla Provincia di non concedere proroghe alla sperimentazione prevista fino al 2011 e si chiede ai dirigenti di Eonsud Energia srl, titolari della sperimentazione di rinunciare alla stessa
nel sito di Molino Boschetti, in quanto attivita’ ora mancante di alcuni requisiti di sicurezza ambientale.

Il GAD (Gruppo Autonomo Discariche) che ancora presidia l’entrata della discarica dal 28 /6/10, condivide totalmente quanto deciso ieri sera e ringrazia sentitamente le Autorita’ Comunali ed il Consiglio tutto, per quanto hanno fatto nell’interesse unico ed esclusivo dei cittadini a difesa della loro salute, che vanno oltre gli aspetti economici.

Questa sera, venerdì 5 novembre 2010, la rappresentazione teatrale sarà a Bondeno alla sala 2000.

Ingresso libero

Categorie:ambiente Tag: