Archivio

Post Taggati ‘cento’

Traguardo lavoro

15 Marzo 2018 Commenti chiusi

Traguardo lavoro. Nuove opportunità per chi cerca lavoro a Cento e nell’Alto Ferrarese’. È questo il tema del convegno programmato per giovedì 15 marzo e organizzato dal Comune di Cento in collaborazione con l’Agenzia Regionale per il Lavoro, con Centoform e con il Consorzio Cento Cultura.

L’incontro ha lo scopo di presentare le nuove iniziative disposte dalle istituzioni nazionali e locali per la promozione dell’occupabilità e l’inserimento lavorativo di tutte le persone in cerca di nuova o prima occupazione. L’obiettivo è quello di accompagnare le persone nell’inserimento nel mercato del lavoro, aumentando e aggiornando le loro competenze per renderle compatibili con il mercato, utilizzando gli strumenti della formazione professionale, dell’orientamento, dei tirocini formativi.

«L’inserimento nel mondo di lavoro, e la messa in campo di azioni per favorire l’occupabilità, sia dei giovani sia dei meno giovani, è un tema centrale per la nostra Amministrazione Comunale – commenta il vicesindaco Simone Maccaferri -. Già nei mesi scorsi abbiamo promosso, con una apposita convenzione, iniziative di orientamento al lavoro rivolte a persone fragili e vulnerabili».

In questa direzione va anche la stretta collaborazione con l’Agenzia Regionale per il Lavoro, con Centoform e con il Consorzio Cento Cultura.

«L’azione di questa Amministrazione, grazie soprattutto al servizio Informagiovani e a tali importanti collaborazioni, si sviluppa su tre assi principali: comprendere le esigenze delle aziende del territorio, qualificare l’offerta di lavoro per rispondere alle necessità in termini di esperienze e competenze e, infine, facilitare la conoscenza delle imprese e dei profili richiesti da parte della cittadinanza. Importante è agire in maniera coordinata e coerente per ampliare gli orizzonti e lavorare in una logica sovracomunale. Per questo gli amministratori dei comuni limitrofi sono stati invitati a prendere parte attiva all’evento del 15 marzo e a ragionare su collaborazioni specifiche volte a valorizzare servizi professionali e di qualità».

«È particolarmente importante – aggiunge la responsabile formazione di Centoform Stefania Casalini – sottolineare la nuova rete dei servizi per il lavoro che vede la collaborazione dei soggetti pubblici e privati per massimizzare l’occupabilità delle persone e l’effettiva occupazione sul territorio. In questo momento le opportunità per chi cerca lavoro sono diversificate e vanno dalla possibilità di un affiancamento personalizzato nella ricerca alle opportunità formative sulle competenze chiave per la rioccupabilità, come l’informatica, l’uso delle lingue straniere e le competenze personali di comunicazione efficace e team working; così come le opportunità riservate alle persone con particolari fragilità. Centoform è in prima linea in tutte queste azioni e sta cercando di creare reti territoriali (tra enti, soggetti pubblici ed aziende) che arricchiscano il tessuto sociale in termini di sviluppo economico e culturale».

Categorie:Primo piano Tag: ,

Nascere a Cento

7 Dicembre 2017 Commenti chiusi

Un Bollino Rosa all’Ospedale SS. Annunziata di Cento

Onda, Osservatorio  sulla salute della donna, premia gli ospedali “in rosa”

I Bollini Rosa sono conferiti a ospedali impegnati nella promozione della medicina di genere e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura    delle principali malattie femminili.

In 10 anni sono passati da 44 a 306 gli istituti che si sono guadagnati il prestigioso riconoscimento e sono ormai diffusi su tutto il territorio nazionale.

Da Lunedì 8 gennaio 2018 le schede con informazioni sui servizi degli ospedali premiati sono disponibili su www.bollinirosa.it

 

Ferrara, 6 dicembre 2017.  L’Ospedale di Cento ha ricevuto da ONDA Osservatorio Nazionale sulla salute della donna, 1 Bollino Rosa sulla base di una scala da uno a tre, per il biennio 2018-2019. I Bollini Rosa sono il riconoscimento che Onda attribuisce dal 2007 agli ospedali attenti alla salute femminile e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne.

La cerimonia di premiazione si è svolta  a Roma, al Ministero della Salute alla presenza del dott. Claudio Vagnini, direttore generale della AUSL di Ferrara e dott.ssa Nicoletta Natalini Direttrice del Distretto Ovest di Ferrara, territorio su cui insiste l’Ospedale di Cento.

L’Azienda ha ricevuto una medaglia celebrativa dei 10 anni di Bollini Rosa e la targa con il bollino rosa che proprio oggi è stata apposta all’ingresso del SS. Annunziata.

Sono molto contento ed orgoglioso che anche un Ospedale dell’azienda sanitaria territoriale come quello di Cento, sia stato valutato e giudicato portatore di elementi qualitativi di particolare rilevanza e attento alla medicina di genere”, commenta il Dott. Vagnini.

La direttrice del Distretto Nicoletta Natalini ricorda come “il primo Bollino Rosa dell’Ospedale di Cento rappresenti  contemporaneamente un traguardo ma anche un nuovo punto di partenza. Traguardo perché testimonia che già è stato realizzato qualcosa di lodevole, sia dal punto di vista dei percorsi che dell’attenzione alla salute della donna; nuovo punto di partenza perché il bollino deve essere mantenuto e per far questo occorre continuare a prestare tanta attenzione ai servizi offerti. E dal momento che l’appetito vien mangiando… vorremmo adoperarci per istituire nuovi servizi che ci permettano di provare a far crescere questo bollino solitario e tendere ai 3, tenendo presente anche i temi cari a ONDA, come ad es. la geriatria al femminile o la pet therapy in ospedale, da momento che questo è un progetto che già viene svolto all’interno di molte CRA del territorio”.

Soddisfazione, infine, anche dal Sindaco di Cento Fabrizio Toselli “perché ancora una volta il nostro ospedale dimostra di essere un punto di riferimento per la popolazione, un’eccellenza e una realtà strategica, che, insieme all’impegno dell’AUSL, noi tutti puntiamo a tutelare e valorizzare”.

A Cento, la vicinanza logistica e funzionale dell’Ospedale con i servizi territoriali, agevola la  realizzazione di percorsi “ospedale-territorio” che quest’anno ONDA ha ritenuto degni di riconoscimento e valorizzazione.

L’Azienda sanitaria sta prestando particolare attenzione alla qualificazione e valorizzazione del percorso ostetrico-gincologico, al fine di facilitare i percorsi di presa in carico delle donne gravide, dal momento della prima visita dopo il test di gravidanza, ai controlli previsti per tutta la durata della gestazione, al parto e post-partum. In questo percorso sono parte attiva ostetriche e ginecologi del consultorio familiare e del reparto ospedaliero.

Per agevolare ulteriormente le donne e gli operatori nei prossimi mesi verrà attuata anche una riorganizzazione degli spazi con lo scopo di realizzare un’ala intera dell’ospedale con la funzione materno-infantile e con la coabitazione di tutte le figure professionali coinvolte, senza distinzione del servizio di appartenenza (ospedale-territorio). Anche il reparto di degenza ostetrica è oggetto di una progettazione riqualificante.

“Nascere a Cento” è d’interesse per la popolazione non solo residente nei Comuni del distretto Ovest, ma anche per tutte le donne ferraresi e dei comuni limitrofi della provincia di Bologna e di Modena che trovano a Cento un ambiente accogliente, familiare, molto competente e qualificato  per la nascita dei bambini di gravidanze decorse senza problemi.

Analogamente, è così organizzata, anche la diabetologia, specialità massimamente integrata con il territorio nella gestione integrata dei pazienti diabetici e di riferimento per il consultorio e l’ospedale per le donne gravide con alterazione glucidica/diabete gestazionale.

La cardiologia dell’Ospedale di Cento, infine, è molto attenta alla medicina di genere, anche se non formalizzata come area specialistica dedicata alla popolazione femminile, e prevede percorsi integrati tra cardiologia e territorio per la prosecuzione della presa in carico dei pazienti tra specialisti e medici di medicina generale.

Un’attenzione confermata, anche, dal recente un incontro pubblico sul tema dei sintomi dell’infarto nell’uomo e nella donna.

I servizi offerti e le testimonianze delle donne italiane e straniere che già li utilizzano sono state documentate e, a breve, saranno trasmesse in una trasmissione televisiva sull’emittente Telestense.

 

Categorie:sanità Tag: ,

Settembre Centese 2017

1 Settembre 2017 Commenti chiusi

Appuntamenti fino al 9 ottobre 2017

Tanti spettacoli, iniziative e ospiti in questa nuova edizione della manifestazione centese. Venerdì 1 settembre, in piazza della Rocca, apre la Corte dei sapori; sabato 2 settembre spettacoli e animazioni con la Notte Bianca e le occasioni dello Sbaracco con le attività commerciali del centro; domenica 3 settembre l’11° Festa del Volontariato. Consulta il programma completo degli eventi

Allegati
Categorie:fiere Tag:

Cento Rocka-Rolla

21 Luglio 2017 Commenti chiusi

Da lunedì 24 a giovedì 27 luglio 2017, Piazzale della Rocca

Torna la rassegna musicale di concerti Rock e la Mostra-Scambio di dischi in Vinile e CD, che animeranno lo spazio antistante la Rocca di Cento. Tributi ai Beatles e ai Pink Floid oltre ai Gentlemen Acoustic Band e i Bruce James & Bella Black Band. Leggi tutto

rocka rolla
mostra scambio disco
Categorie:Musica Tag:

Omaggio a Demetrio Stratos

24 Giugno 2017 Commenti chiusi

Venerdì 23 e sabato 24 giugno 2017 dalle ore 21 – Cortile interno della Rocca di Cento

Rassegna di Gruppi Rock-Underground Emergenti con ospiti di eccezione: I Ribelli, venerdì 23 giugno e gli Opus Avantra Ensamble con Donella del Monaco sabato 24. Ingresso libero. Leggi tutto

In occasione del 38° Anniversario della scomparsa di Demetrio Stratos avvenuta il 13 giugno 1979, il Comune di Cento con il Circolo Culturale Compagnia Teatro Ribelle organizzano la 20ª Rassegna di Musica Diversa “Omaggio a Demetrio Stratos” rivolta a tutti i Gruppi Musicali Italiani e stranieri.

Nella serata di apertura, il 23 giugno saranno ospiti I Ribelli, storico gruppo in cui Demetrio Stratos ha cantato portando la sua anima di Soul Man, che proprio quest’anno celebrano il 50º di Pugni Chiusi.

Nella serata di chiusura, il 24 giugno saranno ospiti gli Opus Avantra Ensamble con Donella del Monaco, storica Band italiana progressive, nata negli anni Settanta, non solo come gruppo musicale, ma soprattutto come movimento estetico sperimentale, unendo insieme musica contemporanea anche d’avanguardia alla musica tradizionale inserendo poi influenze di rock progressivo.

PROGRAMMA:

Venerdì 23 giugno 2017 – ore 21:00

  • Es Nova
  • Fluctus Limb
  • Special Guest:
  • I Ribelli
  • Luca Fattori
  • Renato Miritello

Sabato 24 giugno 2017 – ore 21:00

  • Saggio del Laboratorio di Sperimentazione ed uso Inconvenzionale della Voce
  • Feat. Esserelà
  • Airportman
  • Special Guest:
  • Opus Avantra – Donella Del Monaco
  • Boris Savoldelli
  • Roberto Gottardi

Ingresso libero.
pagina WEB: http://www.modomusica.com/omaggiods/edizione2017/index.html

locandina
locandina
Categorie:Musica Tag:

Contemplazioni

9 Giugno 2017 Commenti chiusi

Eventi, laboratori, spettacoli e installazioni nel centro storico di Cento per promuovere la cultura dell’arte e del fare insieme e offrire a tutti spazi per diffondere creatività. Venerdì 16: Silent Party in Piazza Guercino.

Categorie:Argomenti vari Tag:

Maggio di libri

17 Maggio 2017 Commenti chiusi

Sabato 20 maggio 2017, dalle ore 17.30 – Antica Osteria Da Cencio

ore 17.30: inaugurazione della mostra di Gianni Cestari “Tweet di gusto”. Lavori su carta legata a un cartoncino piegato che rappresentano il libro e raccontano il rapporto fra cibo e seduzione. ore 18.00 “Le migliori storie” di Maurizio Garuti con Ivano Marescotti e Paola Ballanti Leggi il programma

happy hour
Programma

Sabato 20 maggio
Antica Osteria da Cencio
, via Provenzali 12

ore 17.30
“Inaugurazione della mostra di Gianni Cestari “Tweet di gusto”

Lavori su carta legata ad un cartoncino piegato che rappresentano il libro e raccontano il rapporto fra cibo e seduzione
La mostra resterà aperta dal 20 maggio al 18 giugno 2017
ore 18.00
“Le migliori storie”
di Maurizio Garuti
con Ivano Marescotti e Paola Ballanti
in collaborazione con la Proloco di Cento

Venerdì 26 maggio, ore 18.30
Rirò Cafè
, via IV Novembre 11
“Nimbus urban thriller”
di Alessio Gallerani
con la partecipazione di Jhon Strada

Sabaro 27 maggio, ore 10.30
Biblioteca Civica Patrimonio Studi
, piazzale della Rocca 10
Leggimi forte: per bambini 3-5 anni

Momento di letture presso lo spazio bambini della Biblioteca per trasmettere l’emozione di un libro, di una storia e diffondere il contagio della lettura

Le iniziative sono inserite all’interno del “Maggio dei Libri”

locandina happy hour
“Happy hour letterario: libri e letture per ogni età” è la nuova iniziativa organizzata dall’Assessorato ai Servizi Bibliotecari, che prenderà il via venerdì 12 maggio. Si tratta di una rassegna letteraria che intende soddisfare i sensi e la mente, nata inizialmente dalla collaborazione con alcuni bar del centro storico e che, a rotazione, è intenzione dell’Amministrazione comunale coinvolgere in numero sempre maggiore.

«Una serie di momenti – spiega l’assessore Mariacristina Barbieri, che ne è ideatrice – per riscoprire il piacere della lettura e dell’ascolto, lo stare insieme, in un felice connubio fra la cultura enogastronomica e letteraria e in location inconsuete. Un ricordo lontano dei cafè letterari al cui interno tutto profumava di arte e cultura, dove ci si scambiavano esperienze e idee».
Una donna sirena che brinda campeggia sul programma che continua Sabato 20 maggio, alle 17.30, all’Antica Osteria da Cencio, dove verrà inaugurata la mostra di Gianni CestariTweet di gusto” Cestari sul tema del vin, cibo e lettura; mentre alle 18 nella stessa location gli attori IvanoMarescotti e Paola Ballanti leggeranno brani tratti da “Le migliori storie” di Maurizio Garuti.
Venerdì 26 maggio, alle 18.30, l’ultimo appuntamento è fissato al Rirò Cafè, dove John Strada presenterà l’urban thriller “Nimbus” del centese Alessio Gallerani.

 

scarica il programma
Categorie:manifestazioni Tag:

Valli e nebbie

24 Marzo 2017 Commenti chiusi

28° EDIZIONE DI “VALLI E NEBBIE”

Dal 24 al 26 marzo 2017 con tappa a Cento domenica 26/3 alle 10.30

Rally internazionale curato dal Club Officina Ferrarese del Motorismo storico, che vede sfilare 50 tra le più belle auto d’epoca di importanti case come Bugatti, Maserati, Ferrari, Lancia, Fiat, Porsche, Bentley, Jaguar e altre. A Cento farà tappa domenica 26 marzo. Leggi tutto

rally
La manifestazione, che si terrà da venerdì 24 a domenica 26 marzo , si dipana in alcuni percorsi su strade e scorci suggestivi, in cui assaporare, oltre al gusto della guida, anche quello speciale mix di bellezze paesaggistiche, storico-artistiche, culturali, naturali e gastronomiche del territorio ferrarese: dai luoghi cittadini, alle campagne rigogliose, ai fiumi e al mare, il tutto in un clima di cortesia e grande eleganza.

Grazie alla collaborazione con il Comune di Cento, quest’anno il passaggio delle splendide vetture d’epoca toccherà anche la nostra Città, dove domenica 26 marzo le magnifiche quattro ruote faranno bella mostra di sé in Piazza Guercino, per poi fare tappa nella prestigiosa azienda di manichini di alta moda Bonaveri.

Iscrizioni e info sui percorsi: http://www.officinaferrarese.com

PROGRAMMA

VENERDI’ 24 MARZO 2017

ore 15,30-19,30 Verifiche sportive e tecniche presso Hotel Ferrara
ore 16,00 Visita guidata al Museo Archeologico di Spina.

SABATO 25 MARZO 2017

ore 8,00-9,00 Verifiche sportive e tecniche presso l’Hotel Ferrara
ore 9,00 Ferrara – Piazza Castello: partenza 1° vettura
ore 10,30 Oasi Le Vallette di Ostellato: prove di precisione
ore 11,00 Comacchio “Sala dei Fuochi”: aperitivo
ore 12,15 Marina degli Estensi Prove di precisione
ore 12,30 Lido di Spina pranzo con specialità marinare
ore 15,15 Lido di Volano – Oasi Canneviè prove di precisione
ore 16,00 Azienda Agricola Lodigiani prove di precisione
ore 17,00 Ferrara – Piazza Castello: parco chiuso vigilato
ore 20,15 Ferrara – Castello Estense: cena di gala.

DOMENICA 26 MARZO 2017

ore 9,00 Ferrara – Piazza Castello: partenza 1° vettura
ore 9,05 Ferrara – Piazza Ariostea prove di precisione
ore 9,20 S. Martino Tenuta Cuniola transito
ore 9,50 Poggio Renatico prove di precisione
ore 10,30 Cento – Piazza Guercino sfilata delle vetture
ore 11,00 visita Azienda Bonaveri leader mondiale manichini alta moda

ore 12,30 Ferrara – Piazza Castello (parco chiuso vigilato)
ore 12,30 Ferrara – Teatro Claudio Abbado pranzo e premiazioni.

Il programma potrà subire variazioni.

Allegati

Torna l’aperilibro

15 Febbraio 2017 Commenti chiusi


Il prof. Lorenzo Montanari presenta la conferenza dal titolo: “Fedro: la rivoluzionaria modernità di un poeta classico”.

Categorie:conferenze, letteratura Tag:

Luzzati in mostra a Cento

27 Gennaio 2017 Commenti chiusi

Fino al 12 marzo 2017 – GAM Aroldo Bonzagni, Palazzo del Governatore di Cento

La mostra sarà aperta negli orari: venerdì, sabato, domenica e festivi dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15.30 alle 19.30.

Categorie:illustrazione Tag: